Tutti i veicoli elettrificati di Groupe PSA sono la soluzione già disponibile per la riduzione della CO2 e godono dei maggiori incentivi statali all’acquisto | Media PSA Italia

Tutti i veicoli elettrificati di Groupe PSA sono la soluzione già disponibile per la riduzione della CO2 e godono dei maggiori incentivi statali all’acquisto

download-pdf
download-image
download-all
Mar, 14/01/2020 - 07:00
  • Tutte le vetture ibride ricaricabili e 100% elettriche di Groupe PSA appartengono alla soglia più bassa di emissioni di CO2 (Gruppo 1 inferiori a 60 g/km) riconosciute dalla classificazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* e per questa ragione godono dei maggiori incentivi statali all’acquisto (fino a 6.000 euro**).
  • Per convinzione etica Groupe PSA garantisce la piena conformità, fin dal primo giorno dell’anno, all’obiettivo di riduzione della CO2 stabilito dalla comunità europea a partire dal 2020


La mobilità è chiamata ad entrare in una nuova era di sostenibilità per il contrasto dei cambiamenti climatici che sono al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica, della stampa e dei governi anche in Italia. In questo contesto i veicoli elettrificati, 100% elettrici e ibridi ricaricabili, giocano un ruolo fondamentale.  Allo stesso tempo alcuni termini usati commercialmente, possono di fatto confondere il pubblico sulle valenze della trazione elettrica ed ibrida plug-in, le uniche in grado di garantire una mobilità a zero emissioni.

Il concetto di ibrido si presta in particolar modo ad essere citato, senza spiegare che solo grazie alla presenza della spina (plug-in) per la ricarica della batteria di trazione, il veicolo è in grado di percorrere decine di chilometri in modalità elettrica.

Un distinguo che lo stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha voluto mettere in evidenza, con una circolare dello scorso 3 dicembre 2019. In sostanza, sono stati introdotti tre Gruppi che indicano il livello di emissioni CO2 dei veicoli ibridi: Gruppo 1 ≤ 60 g/km (veicoli ibridi plug-in), Gruppo 2 tra 61 e 95 g/km (veicoli ibridi standard), Gruppo 3 ≥ 95 g/km (veicoli ibridi senza ricarica esterna, noti commercialmente come “Micro hybrid” e “Mild hybrid”)

Una netta ripartizione, che dimostra come in numerose vetture il motore elettrico sia utilizzato unicamente con funzione di supporto, senza significativa riduzione dei valori emissivi di CO2.

Groupe PSA affronta la sfida della transizione energetica preparata grazie a una strategia che consente di offrire le tecnologie più efficienti nella riduzione delle emissioni di CO2.

Tecnologia 100% elettrica che garantisce un livello di emissioni CO2 pari a 0 g/km con un’autonomia fino a 340 km (ciclo WLTP).  Queste prestazioni ambientali sono premiate con gli ecoincentivi statali da 4.000 € fino a 6.000 € in caso di rottamazione, accesso gratuito in ZTL, sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo, parcheggio gratuito nelle zone di sosta a pagamento e nei posti residenti.

 

Tecnologia PLUG IN HYBRID ovvero l’ibrido “con la spina”, che assicura prestazioni con emissioni CO2 da 29 g/km (ciclo WLTP) da record ed un’autonomia in Full electric fino a 59 km (ciclo WLTP). Massima espressione della sinergia tra motore termico e elettrico, permette di sfruttare nella maniera più efficace la trazione elettrica. Beneficia inoltre degli ecoincentivi statali, al contrario delle motorizzazioni Hybrid non ricaricabili e Mild Hybrid. Gli ecoincentivi statali prevedono da 1.500 € fino a 2.500 € in caso di rottamazione, oltre all’accesso in ZTL gratuito o con pedaggi ridotti, sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo, parcheggio gratuito nelle zone di sosta a pagamento e nei posti residenti.

Groupe PSA è da sempre un leader della mobilità sostenibile con un approccio a 360° dalla produzione alla commercializzazione di prodotti a basso impatto ambientale per tutti i suoi Brand automobilistici Peugeot, Citroën, DS Automobiles, Opel supportati da una gamma di servizi connessi legati alla mobilità con il Brand Free2Move. Ogni nuovo modello presentato da Groupe PSA avrà una versione elettrificata ed entro il 2025 tutti i modelli di vetture e veicoli commerciali del gruppo saranno elettrificati.

Attualmente sono già ordinabili 4 vetture Full Electric di ultima generazione (DS 3 CROSSBACK E-TENSE, e-208, e-2008, Corsa-e) e 6 vetture Plug in Hybrid (DS 7 CROSSBACK E-TENSE, 508 Fastback HYbrid, 508 SW HYbrid, 3008 HYbrid&HYbrid4, Grandland X Hybrid4, C5 Aircross Hybrid).

Le convinzioni etiche di Groupe PSA hanno generato scelte tecnologiche all’avanguardia e senza compromessi per garantire una mobilità sostenibile, contrastare i cambiamenti climatici e la piena conformità, fin dal primo giorno dell’anno, all’obiettivo di riduzione della CO2 stabilito dalla comunità europea a partire dal 2020.

 

 

(*) Circolare del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n.37409 del 3/12/2019 relativa alla classificazione dei veicoli ibridi, quali autovetture, veicoli commerciali e autobus.

 

TABELLA GRUPPI VEICOLI IBRIDI IN ORDINE PREMIANTE DECRESCENTE

Veicoli appartenenti alla categoria internazionale M1 ed N1

 

Gruppo

CO2 (g/km)

1: veicoli ibridi plug-in

<= 60

2: veicoli ibridi standard

60-95

3: veicoli ibridi senza ricarica esterna (noti commercialmente come    “Micro hybrid” e “Mild hybrid”

> 95

 

 

(**) L’importo previsto per l’Ecobonus 2020 dipende dal livello di emissione della CO2 del veicolo che si intende acquistare. La legge di Bilancio prevede due scaglioni e un ulteriore incentivo se contestualmente all’acquisto della nuova auto ne viene rottamata una della stessa categoria (M1) Euro 1,2,3 e 4 (rimangono escluse le Euro 0). Questi gli importi: se si acquista un’auto con emissioni di CO2 comprese tra 21 e 70 g/km si ha diritto ad un bonus di 1.500 euro, al quale si aggiungono altri 1.000 euro in caso di rottamazione per un totale di 2.500 euro. Se, invece, si acquista un’auto con un livello di emissioni di CO2 inferiore a 20 g/km si ha diritto ad un bonus di 4.000 euro, al quale si aggiungono altri 2.000 euro in caso di rottamazione per un totale di 6.000 euro.

 

 

Groupe PSA

Groupe PSA progetta esperienze automobilistiche uniche e propone soluzioni di mobilità per andare incontro a tutte le aspettative dei Clienti. Il Gruppo ha cinque brand automotive - Peugeot, Citroën, DS, Opel e Vauxhall – e offre un’ampia gamma di servizi connessi  legati alla mobilità, con il marchio Free2Move. Il piano strategico “Push to Pass” rappresenta la prima tappa per raggiungere la vision del Gruppo di diventare “un costruttore automobilistico globale ai massimi livelli per efficienza e un fornitore di servizi di mobilità di riferimento per una relazione duratura con i Clienti. E’ uno dei pionieri della vettura a guida autonoma e del veicolo connesso. Le sue attività si estendono anche al finanziamento con Banque PSA Finance e agli equipaggiamenti automobilistici con Faurecia

 

Scroll