Riparazioni elettroniche: Groupe PSA espande la sua offerta di economia circolare in Europa e seleziona Faurecia Clarion Electronics.

download-pdf
download-image
download-all
Mar, 16/06/2020 - 11:00

PSA Aftermarket continua il suo sviluppo nel settore dell'economia circolare espandendo la sua collaborazione con Faurecia Clarion Electronics (FCE) per le riparazioni elettroniche multimarca.



Groupe PSA amplia la partnership già in essere con Faurecia Clarion Electronics, con 4 nuove famiglie di prodotti: quadro strumenti, centraline motore, centraline veicolo e comandi al volante.


L'obiettivo della riparazione è triplice: migliorare la soddisfazione del cliente, offrire una soluzione economica e ridurre l'impronta di carbonio.

La partnership con Faurecia Clarion Electronics offre:

• Una gamma di riparazioni che copre 23 marchi generalisti e premium in 30 paesi (EU 27 paesi, Regno Unito - Norvegia - Svizzera)

• Un'alternativa molto competitiva per i Clienti (rispetto ai ricambi originali equivalenti)

• Un ampliamento dell'offerta PSA nell'economia circolare: riparare anziché eliminare la parte difettosa, con un risparmio sulle emissioni di CO2 fino all'85% (Fonte Apec).

 

Groupe PSA ora consente a tutti i partner Distrigo in Europa, che significa oltre 10.000 officine (Peugeot, Citroen, DS, Opel, Vauxhall, membri di Eurorepar Car Service, Riparatori indipendenti), di ordinare ricambi da economia circolare, utilizzando una funzione dedicata all'interno del portale Service Box.

 

Riparazione, un prezioso know-how

In qualità di pionieri in questo campo, le competenze avanzate di FCE nella progettazione e produzione di sistemi integrati hanno permesso loro di offrire i propri servizi di riparazione multimarca in tutta Europa da oltre 10 anni.

 

FCE è ora l'unico riparatore multimarca al mondo ad essere anche produttore. Nei suoi laboratori situati a Custines (Meurthe e Mosella) ogni anno vengono processate circa 30.000 riparazioni. Gli esperti di FCE, specializzati nella riparazione retroingegneristica di apparecchiature elettroniche con un elevato livello di qualità, soddisfano i requisiti ISO 9001, 14001 e IATF (ISO-16949). Con un tempo di consegna compreso tra 2 e 5 giorni.

 

Una riparazione consiste nell'analisi del funzionamento di ciascuna parte ricevuta, nella sostituzione di componenti difettosi e usurati e nel ripristino o aggiornamento del software. I sistemi riparati sono garantiti per un anno.

 

Véronique Morel, direttrice della Business Unit Circular Economy presso PSA Aftermarket: "La nostra strategia è di soddisfare le esigenze di tutti i clienti, indipendentemente dal budget, dal marchio o dall'età del loro veicolo. Questa partnership ci consente di facilitare l'accesso al processo di “Ripara e ritorna” (economia circolare) dei componenti di elettronica e quindi soddisfare le aspettative dei consumatori che cercano un'offerta economica e responsabile. Contribuisce all'offensiva globale che abbiamo lanciato per sviluppare la vendita di pezzi di ricambio dall'economia circolare: la riparazione-restituzione, ma anche lo scambio di pezzi revisionati e il riutilizzo".

 

Jean-François Zebo, direttore delle Riparazioni presso Faurecia Clarion:

"Faurecia Clarion è lieta di supportare Groupe PSA in questo progetto attraverso la sua piattaforma Distrigo. Questo contratto fa anche eco alle convinzioni del gruppo che sarà " CO2 neutrale " entro il 2030."

 

Scroll