GROUPE PSA POTENZIA LA CAPACITÀ PRODUTTIVA DEI SUV IN EUROPA | Media PSA Italia

GROUPE PSA POTENZIA LA CAPACITÀ PRODUTTIVA DEI SUV IN EUROPA

download-pdf
download-image
download-all
Mer, 30/05/2018 - 17:30

Il successo dell’offensiva SUV dei 5 marchi porta il Gruppo a rafforzare le capacità produttive in Europa per rispondere alla domanda commerciale

Sussistono tutte le condizioni per migliorare il livello di performance e qualità in tutti i siti coinvolti

Queste operazioni permetteranno di assicurare un buon livello di attività in tutti i siti nei prossimi anni



Di recente l’offensiva prodotti, lanciata nell’ambito della Core Model Strategy del piano Push to Pass, ha portato al lancio di 11 modelli SUV da parte dei 5 marchi, Peugeot, Citroën, DS Automobiles, Opel e Vauxhall. Queste gamme rappresentano 250.000 immatricolazioni per il Gruppo in Europa nel 1° trimestre 2018, con una quota di mercato sul segmento in forte crescita, pari al 16,9% delle vendite di SUV in Europa all’inizio del 2018.

A fine marzo, il Gruppo è tra i leader del segmento e l’offensiva continua con il lancio di Citroën C5 Aircross in Europa il prossimo settembre.

Per sostenere lo sviluppo rapido e regolare delle vendite, mantenendo intatta quell’agilità delle strutture industriali che è garanzia di performance, il Gruppo ha deciso di potenziare la capacità produttiva in Europa, utilizzando tutte le risorse e i mezzi economici a disposizione:

-     Al via la produzione di Citroën C5 Aircross a Rennes (Francia) assieme a quella di Peugeot

5008,

-     Raggiunto il livello di saturazione della capacità produttiva del sito di Rennes, Peugeot 5008 sarà fabbricato anche a Sochaux (Francia), sito che completerà la produzione di Peugeot 3008 e Opel Grandland X da marzo 2019.

Parallelamente, raggiunta la saturazione della capacità produttiva del sito di Sochaux, Opel Grandland X sarà progressivamente assemblata in Germania, a Eisenach, a partire dalla metà del 2019.

I lanci industriali sono sostenuti da cospicui investimenti che garantiranno a tutti i siti eccellenti livelli di performance, volume d’attività e qualità.

L’assegnazione dei carichi di produzione, resa possibile dai piani di performance, rispetterà gli impegni sanciti dall’accordo Nuovo piano per la Crescita sottoscritto nel luglio 2016 da 5 organizzazioni sindacali su 6, e manterrà la produzione in Francia per milioni di veicoli. Questo schema tiene conto anche degli accordi negoziati con i sindacati tedeschi nell’ambito del piano di performance Opel/Vauxhall.

Yann Vincent, Industrial and Supply Chain Director: «Queste assegnazioni di veicoli dimostrano che la performance economica è fondamentale per garantire un buon livello di attività industriale che si protragga nel tempo. La nostra struttura industriale, agile e potenziata grazie all'acquisizione di Opel, permette di soddisfare la richiesta crescente dei nostri Clienti in materia di SUV».

 

Michael Lohscheller, CEO di Opel-Vauxhall: «L’assegnazione della produzione di Grandland X a Eisenach dimostra la volontà di Groupe PSA d’investire in Germania e la fiducia riposta in Opel. Una decisione in linea con l’obiettivo di diventare un Gruppo efficiente, elettrico e globale».

Questa struttura completa la strategia di produzione multisito e mondiale dei SUV del Gruppo, favorita dalla modularità delle piattaforme:

  • Peugeot 2008, produzione a Mulhouse (Francia), Porto Real (Brasile), Wuhan (Cina),
  • Peugeot 3008, produzione a Sochaux (Francia), Chulai (Vietnam), Gurun (Malesia) e Walvis Bay (Namibia)
  • Peugeot 4008 produzione a Chengdu (Cina)
  • Peugeot 5008, produzione a Rennes e Sochaux (Francia), Chulai (Vietnam) e Chengdu (Cina)
  • C3 Aircross, produzione a Saragozza (Spagna)
  • C4 Aircross, produzione a Wuhan (Cina)
  • C5 Aircross, produzione a Rennes (Francia) e Chengdu (Cina)
  • DS 7 Crossback, produzione a Mulhouse (Francia) e Shenzhen (Cina)
  • Opel/Vauxhall Grandland X, produzione a Sochaux (Francia), poi a Eisenach (Germania) e Walvis Bay (Namibia)
  • Opel/Vauxhall Crossland X, produzione a Saragozza (Spagna)
  • Opel/Vauxhall Mokka X, produzione a Saragozza (Spagna) e Bupyeong (Corea)

Oggi il Gruppo conta 17 centri di produzione veicoli in Europa, situati in 9 Paesi.

Scroll