Le vendite mondiali sono pari a 1,9 milioni di unità nel primo semestre 2019 | Media PSA Italia

Le vendite mondiali sono pari a 1,9 milioni di unità nel primo semestre 2019

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 15/07/2019 - 09:45
  • Rafforzamento della posizione in Europa con una quota di mercato in crescita di +0.3pt
  • Inizio della produzione nello stabilimento di Kenitra[1] per sostenere l’offensiva commerciale in Medio Oriente e Africa
  • Prosieguo dell’elettrificazione sulla rampa di lancio con 9[2] modelli elettrificati
 

[1] In Marocco

[2] 4 veicoli elettrici a batteria (BEV) : DS 3 CROSSBACK E-TENSE + e-208 + e-2008 + Corsa-e e 5 PHEV : 3008 HYbrid & HYbrid4 + 508 & 508 SW HYbrid + Grandland Hybrid4 + DS 7 CROSSBACK E-TENSE 4x4 e Citroën C5 Aircross SUV Hybrid in versione ibrida plug-in.

 



«Nonostante il declino dei mercati automobilistici mondiali nel primo semestre, le nostre equipe commerciali sono riuscite ad aumentare le quote di mercato in numerosi paesi, soprattutto in Europa e in Africa. L’attuazione rigorosa della nostra Core Model Strategy e Core Techno Strategy è un elemento decisivo per gestire le vendite redditizie e aumentare la soddisfazione dei clienti», dichiara Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA.

 

L’offensiva dell’elettrificazione gestita allo scopo di avere una gamma al 100% elettrificata[1] dal 2025

Groupe PSA punta a diventare uno dei grandi protagonisti della mobilità elettrificata con tutti i nuovi modelli proposti in versione ibrida plug-in o completamente elettrica: DS 3 CROSSBACK E-TENSE, Peugeot e-208 e e-2008 e Opel Corsa-e in versione al 100% elettrica e DS 7 CROSSBACK E-TENSE 4X4, Peugeot 3008 HYbrid & HYbrid4, Peugeot 508 & 508 SW HYbrid, Opel Grandland X Hybrid4 e Citroën C5 Aircross SUV Hybrid in versione ibrida plug-in.

Groupe PSA prepara anche una gamma di VCL completamente elettrificata entro il 2025, partendo dal Citroën Berlingo e dal Peugeot Partner, già disponibili in versione elettrica.  La nuova generazione elettrificata di questi veicoli Peugeot, Citroën e Opel/Vauxhall sarà disponibile entro il 2021. Lo scorso aprile il Gruppo ha presentato in anteprima le versioni elettrificate del Peugeot Boxer e del Citroën Jumper al Salone dei veicoli commerciali di Birmingham, nel Regno Unito. Ha anche annunciato una versione elettrificata nel segmento dei furgoni medi nel 2020.

In soli due anni saranno lanciati quattordici nuovi veicoli elettrificati.

 

Europa: una crescita redditizia

In un mercato in calo nel primo semestre (-2.4%), il Gruppo ha rafforzato le proprie posizioni raggiungendo una quota di mercato del 17,4% e crescendo in tutti i principali mercati, soprattutto in Italia (+1,1pts), Francia (+0,7pt), Regno Unito (+0,2pt), Germania (+0,1pt) e Spagna (+0,1pt).

Questa performance è guidata dagli eccellenti risultati di Citroën, che ha ottenuto il record delle vendite negli ultimi otto anni, facendo registrare la crescita più elevata tra i 12 marchi più venduti. Di conseguenza, il marchio ha guadagnato 0,3 punti di quota di mercato in Europa, soprattutto grazie al successo della sua gamma SUV (C5 Aircross e C3 Aircross).

Opel Vauxhall continua il suo sviluppo dall’autunno scorso ed ha aumentato lievemente la sua quota di mercato che è cresciuta, tra l’altro, in Francia (0,2 pt), Regno Unito (+0,2 pt) e Italia (+0,7 pt), mentre il marchio continua a concentrarsi sullo sviluppo delle vendite redditizie. Combo, Crossland X, Grandland X sostengono in gran parte questa performance e Opel Vauxhall beneficerà del lancio della nuova Corsa nella seconda metà dell’anno.

La quota di mercato di Peugeot è stabile in Europa. Oltre al costante successo dei suoi SUV 3008 e 5008, Peugeot compie buoni progressi grazie al successo della famiglia 508 vincitrice di numerosi premi e al lancio di Nuova 508 SW: la 508 berlina è la più venduta in Francia sin dal lancio. Nel primo semestre Peugeot ha anche battuto il suo record precedente delle vendite di VCL.

DS Automobiles conferma la crescita sostenibile del marchio (+2% rispetto al 1° semestre 2018 e +16% nel secondo trimestre rispetto al 2° trimestre 2018) con DS 7 CROSSBACK - leader del segmento SUV premium in Francia nel 1° semestre - e DS 3 CROSSBACK, lanciata in maggio in Francia e numero 1 in termini di immatricolazioni di SUV premium in giugno in Francia.

Groupe PSA mantiene anche la sua leadership nel segmento VCL con una quota di mercato del 24,7%.

 

Medio Oriente – Africa: struttura industriale operativa

La quota di mercato di Groupe PSA è cresciuta nei suoi principali mercati: Marocco (+4,7pts), Egitto (+3,5pts), Algeria (+2,7pts) e Turchia (+0,5pt). L’evoluzione delle vendite subisce l’impatto della sospensione delle vendite in Iran[2] e della contrazione del mercato turco (-44,8%).

Con l’inizio della produzione nello stabilimento di Kenitra in Marocco, il Gruppo sarà in grado di produrre modelli che soddisfano le aspettative dei clienti e di raggiungere le sue ambizioni commerciali nella regione.

 

Cina e Sud-Est asiatico: migliorare il modello di business in Cina

In un mercato cinese in calo, le vendite diminuiscono del 62,1%. DS mantiene la sua quota di mercato. Il Gruppo sta lavorando a dei piani d’azione con i suoi partner per affrontare i problemi attuali e ridurre il punto di pareggio delle Joint Venture.

L’offensiva elettrica è già iniziata con il lancio della Peugeot 508L PHEV, oltre alle Peugeot 2008 e DS 3 CROSSBACK elettriche nel 2020.

Le esportazioni dall’hub malese NAM[3] iniziano adesso per le Peugeot 3008 e 5008.

 

America Latina: venti contrari in Argentina

Le vendite del Gruppo sono diminuite del 29,3% in America Latina a causa della forte flessione del mercato argentino (-50,3%). Tuttavia, il Gruppo ha stabilizzato la sua quota di mercato in Brasile, guidata dal successo del SUV C4 Cactus e dalla offensiva VCL. Mantiene la sua posizione in Cile e la migliora in Messico in mercati in calo: Opel registra un forte progresso nella regione con un aumento di quota di mercato.

Alcuni risultati incoraggianti provengono dal successo dei modelli SUV e dai recenti lanci: Citroën C5 Aircross e Peugeot 2008, completati dal Citroën C4, Peugeot Rifter e presto
DS 3 CROSSBACK. L’offensiva VCL prosegue con i recenti lanci dei nuovi Peugeot Partner, Citroën Berlingo e Opel Combo.

 

India-Pacifico: aumento delle vendite (+2.3%)

ll successo del Gruppo in Giappone continua con un aumento delle vendite del 16%. Groupe PSA ha raggiunto un altro importante traguardo annunciando in aprile il lancio del marchio Citroën in India e l’avvio della produzione di cambi (stabilimento di Hosur) con il suo partner AVTEC Ltd (una società del gruppo CK Birla).

 

Eurasia: preparare il rilancio del marchio Opel

Rispetto alla tendenza al ribasso del mercato russo (-2,4%), la quota di mercato di Groupe PSA registra un lieve calo (-0,2pt). Il Gruppo sta lanciando DS Automobiles in Ucraina e il primo DS Store aprirà in luglio. Il Gruppo prepara anche il rilancio del marchio Opel in Russia partendo con la Zafira Life e il Grandland X, i primi modelli che saranno disponibili nei prossimi mesi.

 


 

 

 

[1] Full Electric o ibrido plug-in

[2]I volumi industrializzati in Iran non sono più contabilizzati nelle vendite mondiali consolidate dal 1° maggio 2018

[3] Naza Automotive Manufacturing

Scroll