COVID-19 Groupe PSA decide di chiudere i suoi stabilimenti in Europa

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 16/03/2020 - 15:00


A causa dell’accelerazione, riscontrata nei giorni scorsi, di casi gravi di COVID-19 in prossimità di alcuni siti produttivi, di interruzione di approvvigionamenti da parte di importanti fornitori, nonché del brusco calo dei mercati automobilistici, il Presidente del Direttorio, di concerto con i membri dell’unità di crisi, ha deciso di adottare il principio della chiusura degli stabilimenti di produzione dei veicoli, con la seguente programmazione, fino al 27 marzo:

  • 16 marzo : Madrid (Spagna), Mulhouse (Francia)
  • 17 marzo : Poissy, Rennes, Sochaux (Francia), Saragozza (Spagna), Eisenach, Rüsselsheim (Germania), Ellesmere Port (Regno Unito), Gliwice (Polonia)
  • 18 marzo: Hordain (Francia), Vigo (Spagna), Mangualde (Portogallo)
  • 19 marzo : Luton (Regno Unito), Trnava (Slovacchia),

La chiusura dei siti di produzione di pezzi meccanici e grezzi sarà adeguata di conseguenza.

Le equipe dirigenti dei siti attueranno le procedure di chiusura dei siti a livello locale, che saranno effettuate in coordinamento con le parti sociali.

Il Gruppo ricorda che fino a quel momento il rispetto delle misure barriera, al di là delle raccomandazioni della autorità sanitarie dei siti, costituiscono  la migliore protezione per prevenire la diffusione del  virus.

Scroll