#aCoffeeWithCarlosTavares: Incontro n°7: Autonomia – Connettività | Media PSA Italia

#aCoffeeWithCarlosTavares: Incontro n°7: Autonomia – Connettività

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 09/12/2019 - 13:00
  • Per alimentare la riflessione del Gruppo sul concetto di crescita sostenibile e proficua, il Presidente del Consiglio di Amministrazione affronta una conversazione con alcuni esperti della società civile.  
  • Tra le 7 grandi tendenze che influenzeranno il futuro della mobilità, l’ultima affrontata è quella della Connettività: Carlos Tavares ha analizzato questo aspetto con Chirine Etezadzadeh, fondatrice e presidente di SmartCity.institute (istituto di ricerca sulle città del futuro).


Guarda tutti gli incontri di questo progetto sul flipbook #aCoffeeWithCarlosTavares:

  1. appuntamento con Hervé Le Treut su "Cambiamento climatico"
  2. appuntamento con Martha Delgado su "Evoluzione del comportamento cliente"
  3. appuntamento con Lionel Zinsou su "Divergenza dei mercati"
  4. appuntamento con Ben Waber su "Trasformazione digitale"
  5. appuntamento con Philippe Bihouix su "Sharing economy"
  6. appuntamento con Luc Julia su "Veicoli autonomi"
  7. appuntamento con Chirine Etezadzadeh su "Connettività"

Qui un estratto dell’ultima conversazione, sul tema della Connettività:

Carlos Tavares: "Con questa connettività costante, perdiamo la battaglia della privacy: gli utenti condividono i loro dati in cambio dell’accesso a un servizio, senza però valutarne attentamente le conseguenze. Serve un modello di governance dei dati per rispettare la vita privata senza perdere la libertà di movimento, in particolare nelle zone urbane, perché la mobilità in città deve essere riorganizzata".

Chirine Etezadzadzadeh: "Credo sia molto importante permettere alle persone di essere cittadini consapevoli, e questo richiede una precisa educazione. La vita privata è un diritto. Dobbiamo pensare a sistemi di trasporto intelligenti, e integrare le diverse soluzioni di mobilità nelle piattaforme, come Free2Move. Abbiamo bisogno di soluzioni coordinate, e questa cosa richiede leadership da parte delle amministrazioni comunali".

Il dialogo tra Carlos Tavares e la società civile continuerà l’anno prossimo, con una forma diversa, sul tema: "la libertà di movimento in un mondo senza carbonio".

Scroll