GROUPE PSA E HUAWEI PRESENTANO IL LORO PRIMO VEICOLO CONNESSO | Media PSA Italia

GROUPE PSA E HUAWEI PRESENTANO IL LORO PRIMO VEICOLO CONNESSO

download-pdf
download-image
download-all
Gio, 26/04/2018 - 08:00
(418 Visualizzazioni)

DS 7 CROSSBACK è il primo veicolo di Groupe PSA ad utilizzare la piattaforma IoT CVMP (Connected Vehicle Modular Platform), che sfrutta la tecnologia Huawei per beneficiare dei nuovi servizi connessi

 È la prima proposta nata dalla collaborazione tra Huawei e Groupe PSA, annunciata a novembre 2017, e sarà applicata a tutti i veicoli connessi del Gruppo

In occasione del Salone di Hannover, sarà possibile ammirare DS 7 CROSSBACK allo stand Huawei, dal 23 al 27 aprile 2018



Per i suoi veicoli connessi, Groupe PSA utilizza la CVMP "Connected Vehicle Modular Platform" nata dalla piattaforma IoT di Huawei, OceanConnect.

DS 7 CROSSBACK, lanciata questo mese in Cina, è il primo veicolo a beneficiare della CVMP, la piattaforma che permette di usufruire di nuove funzioni come la navigazione connessa, il riconoscimento vocale in "linguaggio naturale" e un portale di servizi connessi, direttamente dal display del veicolo. È possibile accedere allo stato di manutenzione del veicolo, alla cronologia degli spostamenti e alle modalità di guida anche dal proprio Smartphone.

Queste funzionalità saranno completate da nuovi servizi per privati ​​e gestori di flotte, tra cui servizi di Infotainment, aggiornamenti software a distanza e cartografie di navigazione, un assistente personale, funzioni di diagnosi e manutenzione del veicolo a distanza e servizi utili per locatori, gestori di flotte e operatori di car sharing.

La piattaforma IoT OceanConnect di Huawei si basa sulla soluzione per veicoli connessi sviluppata da Huawei, che contribuisce allo sviluppo dell'automobile connessa, della smart home e della smart city, e permette di utilizzare una serie di servizi che semplificano la vita di tutti i giorni.

Tutte le interazioni digitali tra il veicolo e il cloud sono sicure; i dati dei Clienti e dei veicoli sono crittografati per garantirne l'integrità, l'autenticità e la riservatezza. La piattaforma IoT Huawei sarà utilizzata per tutti i veicoli connessi di Groupe PSA, in tutte le aree di commercializzazione.

Jean Leflour, SVP Connected Vehicle & Services Architecture Strategy, Groupe PSA: «Con la nuova piattaforma, che permette di collegare il veicolo al mondo dell’Internet of Things, Groupe PSA arricchisce la proposta di servizi e facilita la mobilità di tutti i suoi Clienti. Oggi, con Huawei, brand sinonimo di innovazione, siamo lieti di presentare il primo frutto della nostra collaborazione e di offrire un’esperienza inedita grazie alla CVMP. DS 7 CROSSBACK è il primo veicolo a proporre   questa piattaforma, che nasce da un lavoro di squadra e che in futuro sarà proposta su tutti i veicoli del Gruppo”.

DS 7 CROSSBACK, lanciata a marzo 2018, è il primo veicolo della 2ª generazione del Marchio DS ad incarnare il savoir-faire francese del lusso della tecnologia all’avanguardia, prevede numerose funzioni di assistenza alla guida. Nel 2019 sarà proposta una nuova versione ibrida benzina E-Tense 4x4 da 300 cv, nel quadro dell’offensiva elettrica di Groupe PSA e del Marchio DS.

Leon He, Direttore della Divisione Automotive del Gruppo Huawei: «Per l'industria automobilistica, il segreto di una trasformazione digitale di successo è creare una piattaforma nel cloud. In questo modo sarà possibile raggruppare i produttori, gli ideatori di ecosistemi e i diversi partner per commercializzare insieme prodotti e servizi in tutto il mondo, e fornire servizi di mobilità personalizzati a chi possiede o semplicemente utilizza un’auto».

Per saperne di più sui prodotti e sulle soluzioni presentate da Huawei al Saone di Hannover, cliccare qui

Scroll